SERIE C, COSENZA ANCORA SENZA TECNICO. BURGIO ALLA V. FRANCAVILLA

SERIE C, COSENZA ANCORA SENZA TECNICO. BURGIO ALLA V. FRANCAVILLA

30 Giugno 2021 0 Di Pellegrino Marciano

In Serie C non è ancora entrato nel vivo il calciomercato. Giocatori in vacanza, ritiri non ancora cominciati e soprattutto ancora una piazza senza allenatore. Stiamo parlando del Cosenza del presidente Guarascio che dopo aver fatto un timido tentativo per riportare Braglia in Calabria non ha più affondato il colpo. Il numero uno dei rossoblù è contestatissimo dalla piazza e non avrà vita facile. Per la panchina si sondano vari profili. Nelle ultime ore è forte la candidatura di Roberto Boscaglia che dopo l’esperienza negativa a Palermo potrebbe rilanciarsi in una piazza comunque importante di Lega Pro. I lupi calabresi saluteranno pezzi pregiati come i difensori Idda e Legittimo, ma anche il centrocampista Sciaudone, tutti in scadenza di contratto che non rinnoveranno. Dando uno sguardo alle altre piazze, il neopromosso Monterosi dopo aver attenzionato Gabriele Bernardotto ha messo gli occhi su due centrocampisti del Cesena, ovvero Ricci e Petermann, mentre la Virtus Francavilla sta per chiudere con l’ex Avellino Riccardo Burgio che arriverebbe in prestito dall’Atalanta. Il Palermo ha quasi ingaggiato dalla Roma l’esterno Ciervo mentre la Juve Stabia è sull’attaccante della Vibonese Tumbarello. Ancora non molto attivo il Bari, che ha ceduto D’Orazio a titolo definitivo all’Ascoli. Mignani e Polito valutano poi la permanenza di Neglia in attacco, già allenato a Siena dallo stesso tecnico. In casa Paganese filtra ottimismo per l’iscrizione al torneo. Fa gola l’attaccante azzurrostellato Abou Diop che sarebbe un affare per molte squadre.