SERIE B: IL FROSINONE BATTE IL PARMA ED E’ PRIMO, QUATTRO SQUADRE IN CODA

SERIE B: IL FROSINONE BATTE IL PARMA ED E’ PRIMO, QUATTRO SQUADRE IN CODA

4 Novembre 2017 0 Di Leonardo D'Avenia

In attesa del posticipo dell’Avellino a Perugia di lunedì sera e quello tra Empoli e Spezia, la Serie B ha già regalato una giornata ricca di gol ed emozioni. Si è segnato in tutte le partite: 32 le reti finora realizzate frutto di 4 pareggi, 3 vittorie esterne, e due vittorie casalinghe. La più importante senza dubbio quella del Frosinone, che tra le mura amiche batte il Parma 2-1 e salendo da solo in vetta alla classifica, al termine di una bella partita condita da un papera di Frattali, un’autorete e gol vittoria di Ciano. L’altra vittoria casalinga è quella del Carpi 4-2 sull’Ascoli sospinta da un super Malcore autore di una tripletta. I pareggi sono stati quelli del Cittadella 1-1 con la Ternana, in rete l’ex biancoverde Arrighini e Carretta, 2-2 in rimonta della Virtus Entella (avversario dell’Avellino nel prossimo turno) che in casa va prima sotto 0-2 con il Cesena (doppietta di Jallow) poi riesce ad impattare con La Mantia e Diaw. Stesso risultato anche all’Arechi tra Salernitana e Bari, grandi mattatori Rossi e Galano autori delle doppiette che hanno sancito il risultato finale. Capitolo vittorie esterne: rocambolesca quella del Venezia a Brescia: succede tutto negli ultimi 5 minuti. Vantaggio delle rondinelle con Caracciolo al 85’ con gli uomini di Inzaghi che in due minuti grazie a Pinato e Falzerano ribaltano incredibilmente in risultato. Altra avvincente partita quella della Zaccheria con il Foggia che in vantaggio di 2 reti perde davanti al pubblico di casa contro la Cremonese di Tesser, in rete anche Mokulu. Vittoria più striminsita ma molto più importante l’ha ottenuta la Pro Vercelli nel derby piemontese, battendo a domicilio il Novara 1-0 con gol di Morra nel secondo tempo. Tante emozioni insomma per una classifica che vede il Frosinone in vetta, tallonato dal Palermo che ha pareggiato 2-2 nell’anticipo di Pescara, la sorprendente coppia di neo promosse Cremonese e Venezia a 21, con un blocco di 4 squadre a 20. In coda a questa cortissima classifica ci 4 squadre a pari punti all’ultimo posto: Cesena, Ascoli, Ternana e Pro Vercelli a 13 punti