SEQUESTRATE 48 BOMBE THUNDER, 56 ENNE AI DOMICILIARI

SEQUESTRATE 48 BOMBE THUNDER, 56 ENNE AI DOMICILIARI

31 Dicembre 2019 0 Di La redazione

La Polizia di Stato ha effettuato nelle ultime ore un nuovo sequestro di materiale esplodente, altamente pericoloso. È l’epilogo di un’inchiesta partita in seguito ad un maxi sequestro in Piemonte. Gli agenti sono riusciti a risalire al fornitore, un 56 enne della provincia di Avellino. Per l’uomo sono scattati i domiciliari dopo il blitz che ha portato alla scoperta in un deposito di 48 bombe carte “Thunder”. Denunciata anche la sorella dell’uomo, i poliziotti hanno trovato e sequestrato, in una piccola rivenditi, oltre 24 chili di materiale pirotecnico in esubero rispetto al quantitativo massimo detenibile