SENERCHIA. DENUNCIATO 70ENNE PER ESECUZIONE DI OPERE IN AREA PROTETTA

SENERCHIA. DENUNCIATO 70ENNE PER ESECUZIONE DI OPERE IN AREA PROTETTA

29 Aprile 2021 0 Di La redazione

Un 70enne di Calabritto è stato sanzionato e denunciato dai Carabinieri della Stazione Forestale di Lioni alla Procura della Repubblica di Avellino.

L’ accusa nei confronti dell’uomo è di invasione dei terreni, distruzione o deterioramento di habitat all’interno di un sito protetto, distruzione o deturpamento di bellezze naturali ed opere eseguite in assenza di autorizzazione.

Il 70enne, infatti, tramite l’utilizzo di un escavatore cingolato, avrebbe rimosso lo stato erbaceo ed arbustivo tipico della zona, abbandonando le piante secche e sradicate presso un piazzale dell’alveo del fiume Sele.