SEGRE. LA COMMISSIONE PARI OPPORTUNITÀ DELLA CAMPANIA ACCANTO ALLA SENATRICE: “VENGA A NAPOLI PER INCONTRARE I GIOVANI”

SEGRE. LA COMMISSIONE PARI OPPORTUNITÀ DELLA CAMPANIA ACCANTO ALLA SENATRICE: “VENGA A NAPOLI PER INCONTRARE I GIOVANI”

11 Novembre 2019 0 Di La redazione

“Liliana Segre e’ una donna libera e come tale deve vivere. La Commissione Pari Opportunita’ della Regione Campania e’ al fianco della senatrice a vita, costretta ad avere la scorta in seguito alle minacce ricevute nei giorni scorsi. Un brutto segnale per il nostro Paese che fa della liberta’ uno dei suoi principi fondamentali”. E’ quanto afferma la Presidente della Commissione Regionale Pari Opportunita’ della Campania, Natalia Sanna.

La Commissione condanna “fermamente gli autori delle minacce rivolte a Liliana Segre, vittima dei messaggi di odio ricevuti, quotidianamente, tramite i social, e scatenati dalla votazione in Senato per l’istituzione di una Commissione Straordinaria contro odio, violenza, razzismo e antisemitismo”. Poi l’invito della Commissione a Liliana Segre perche’ venga a Napoli “per incontrare i giovani campani e per costruire insieme un futuro lontano anni luce dall’intolleranza, dal razzismo, dall’antisemitismo, dall’istigazione all’odio e – conclude Sanna – alla violenza”.