“SE SI VUOLE BENE AI PROPRI CARI NON RAGGIUNGETELI”. APPELLO DEL GOVERNO A CHI RITORNA AL SUD

“SE SI VUOLE BENE AI PROPRI CARI NON RAGGIUNGETELI”. APPELLO DEL GOVERNO A CHI RITORNA AL SUD

14 Marzo 2020 0 Di La redazione

Arriva un nuovo appello del Premier Conte soprattutto dopo le denunce dei governatori di Sicilia e Puglia per i troppi arrivi dalle regioni del Nord. “Non lasciate le Regioni in cui lavorate o siete in questo momento per raggungere le vostre famiglie e di luoghi di origine . Se si vuole davvero bene ai propri cari, e per il bene di tutti, vanno evitati questi viaggi”, l’appello di Palazzo Chigi continua . C’è grande preoccupazione per l’aumento dei casi che si prevedono al Sud dopo l’emigrazione di massa dalle regioni toccate dal coronavirus ed ora in forte affanno con un aumento notevole di casi”.

“Proprio al fine di contrastare e contenere l’emergenza sanitaria da coronavirus, e nell’ambito degli interventi volti alla riduzione dei treni ordinari a lunga percorrenza, il ministero dei Trasporti ha disposto da questa sera il blocco dei treni notturni”. I trasporti continuano a rimanere attivi in tutte le regioni: il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha disposto che saranno i singoli presidenti delle Regioni a decidere se bloccarli o meno.