SCUOLA. CI SONO CIRCA TREMILA EDIFICI DA RECUPERARE

SCUOLA. CI SONO CIRCA TREMILA EDIFICI DA RECUPERARE

27 Giugno 2020 0 Di Anna Guerriero

“Abbiamo l’elenco di circa tremila edifici scolastici dismessi a causa del calo demografico e del dimensionamento, che possono essere ripristinati”. E’ quanto spiegano al ministero dell’Istruzione all’indomani della presentazione delle Linee guida per la ripartenza della scuola a settembre. “Il piano prevede il mantenimento del gruppo classe, tutti gli studenti avranno spazi per la didattica come garantito dal ministro Azzolina”.

Dal governo, intanto, arriva un ulteriore miliardo, al quale si aggiungeranno altri fondi del Recovery Fund, come ha promesso lo stesso Conte. Un’altra criticità cui le scuole italiane si trovano a far fronte è quella della mancanza di docenti che, in questo momento, sono indispensabili per “sfoltire” le classi pollaio.

“Con i fondi possiamo assumere fino a cinquantamila persone, tra personale docente e non docente con contratto determinato”, ha annunciato Lucia Azzolina, spiegando poi che in estate ci saranno altre assunzioni per sostituire i prepensionati.