Home / Attualità / SCOMPARSA DI CARMINE RAGANO, IL CORDOGLIO DELL’IRPINIA

SCOMPARSA DI CARMINE RAGANO, IL CORDOGLIO DELL’IRPINIA

La morte di Carmine Ragano ha lasciato senza parole l’intera provincia. Uno dei primi messaggi si cordoglio è stato quello del Presidente del Consiglio regionale Rosetta D’Amelio che ha detto: “Sono profondamente addolorata per l’improvvisa scomparsa di Carmine Ragano, medico stimato e competente, per un decennio sindaco di Santo Stefano del Sole, presidente della Provincia di Avellino, segretario provinciale della Federazione Italiana Medici di Medicina Generale.
Ci lascia un politico onesto e perbene, un caro amico con il quale più volte ho avuto il piacere di confrontarmi su tante questioni a partire dalla sanità, rispetto alla quale ha sempre saputo fornire contributi umani e professionali di grande livello. Ai familiari e alla comunità di Santo Stefano del Sole che tanto ha amato porgo le mie più sentite condoglianze”. Sgomento anche nel messaggio che arriva dall’azienda ospedaliera Moscati: “La Direzione Strategica dell’Azienda Ospedaliera “San Giuseppe Moscati” di Avellino esprime profondo cordoglio per la prematura e improvvisa scomparsa del dottore Carmine Ragano. Segretario provinciale della Federazione Italiana Medici di Medicina Generale, Ragano è stato un punto di riferimento per la sanità irpina, alla quale ha sempre offerto un valido contributo umano e professionale. Frequenti e proficui i suoi rapporti con l’Azienda Ospedaliera “Moscati”, dove, dallo scorso febbraio, era componente dell’Osservatorio Permanente per l’Appropriatezza Prescrittiva. La Direzione aziendale, nel formulare sentite condoglianze alla famiglia del dottore Ragano, si associa anche al dolore di tutti i medici della Fimmg per la perdita di una guida esperta e illuminata. Infine anche l’Asl di Avellino, diretta dalla dottoressa Maria Morgante, esprime il proprio cordoglio per la morte del dottore Carmine Ragano, medico apprezzato per le sue qualità umane e professionali, membro del PTOA (Prontuario Terapeutico Ospedaliero Aziendale) dell’ASL al quale ha dato il suo contributo decennale di esperienza nella sanità irpina. L’azienda nel ricordarne la figura di professionista e di persona equilibrata e perbene, esprime le proprie condoglianze alla famiglia e alla comunità di Santo Stefano del Sole.

Circa La redazione

La redazione

Vedi Anche

UN 2017 DA CHIUDERE COI BOTTI, LE ULTIME TRE GARE SONO ALLA PORTATA DELL’AVELLINO

Ascoli, Spezia e Ternana la diranno lunga sul 2017 dei lupi che puntano a chiudere ...

NOVELLINO METTE LE ALI: MOLINA E BIDAOUI SULLE CORSIE, LAVERONE E FALASCO TERZINI

L’Avellino contro l’Ascoli mette le ali. Nuovamente. Il ritorno al 4-4-1-1 su cui sta lavorando ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *