SCANDONE, LA FIDEIUSSIONE ENTRO LUNEDÌ. SILENZIO DALLA SIDIGAS

SCANDONE, LA FIDEIUSSIONE ENTRO LUNEDÌ. SILENZIO DALLA SIDIGAS

4 Settembre 2020 0 Di Michelangelo Freda

La Scandone lavora per presentare la fideiussione richiesta dalla Lega Basket per ultimare l’iscrizione al campionato di Serie B. Il trio Canonico, Basile, Festa sta lavorando per garantire il proseguo della società sportiva per la prossima stagione ma al momento la situazione rimane abbastanza in bilico.

La fideiussione risulta più alta rispetto alle altre società in quanto la Lega pretende una garanzia superiore per le società che negli ultimi tre anni hanno avuto lodi o ingiunzioni di pagamento come nel caso della Scandone, sulla quale pesano i lodi degli ex tesserati.

Fideiussione entro lunedì

La documentazione verrà presentata entro lunedì, dopodiché, sarà la Lega a valutare gli incartamenti presentati. Purtroppo la Scandone continua a vivere un periodo di incertezze, con un roster ancora da comporre con nessun giocatore tesserato al momento.

Un destino legato a doppio filo con la società madre, la Sidigas, dalla quale al momento non arrivano parole confortanti. Il trio, che sta amministrando la Scandone, al momento sembra aver le mani bloccate ma al tempo stesso, la strada intrapresa dalla passata stagione assomiglia sempre di più ad un accanimento terapeutico con il paziente in coma irreversibile.