SCANDALO ALL’UNIVERSITA’. TRUCCAVANO I DATI DI ESAMI ED ISCRIZIONI. DUE PERSONE AI DOMICILIARI

SCANDALO ALL’UNIVERSITA’. TRUCCAVANO I DATI DI ESAMI ED ISCRIZIONI. DUE PERSONE AI DOMICILIARI

31 Marzo 2021 0 Di La redazione

Due dipendenti dell’Università di Salerno sono finiti agli arresti domiciliari al termine di un’indagine portata avanti dalla Guardia di Finanza. Accedendo abusivamente al sistema informatico avrebbero fornito “aiutini” in cambio di regali, registrando esami mai sostenuti e iscrivendo a facoltà a numero chiuso persone che non ne avevano i requisiti facendoli avanzare nelle graduatorie.

In totale, i finanzieri di Salerno hanno ricostruito 34 casi di carriere universitarie artefatte.

Fondamentale si è rivelata la collaborazione dell’Ateneo che ha subito sospeso i dipendenti e bloccato il sistema informatico per l’acquisizione delle prove da parte degli inquirenti. Le indagini si allargano in queste ore ad altri studenti e familiari, 42 le persone coinvolte. Le indagini sono partite da una denuncia dell’Università che aveva rilevato anomalie nell’immatricolazione di due studenti di Medicina, iscritti pur non essendo in posizione utile nella graduatoria nazionale dei test d’ ingresso. Gli impiegati infedeli indagati avrebbero anche inserito studenti in fasce di reddito di favore, senza tener conto delle reali condizioni economiche delle famiglie, per fare ottenere loro un risparmio nelle tasse di iscrizione.

LA NOTA DELL’UNIVERSITA’

In riferimento all’ordinanza emessa dal GIP del Tribunale di Salerno, conseguente ad irregolarità amministrative emerse nell’utilizzo dei sistemi informativi dell’Ateneo, il Rettore Vincenzo Loia ringrazia la Procura di Salerno e la Guardia di Finanza e sottolinea: «Desidero esprimere alla Procura di Salerno, diretta dal dottor Giuseppe Borrelli, il nostro apprezzamento per il lavoro svolto. L’Ateneo ha collaborato nella più completa trasparenza con la Magistratura e gli organi inquirenti per l’individuazione delle irregolarità oggetto delle indagini. Questa vicenda ha permesso all’Ateneo di individuare adeguati correttivi e di irrobustire la piattaforma tecnologica ad ausilio di processi amministrativi sempre più rigorosi. L’Università di Salerno porrà sempre la massima attenzione a garanzia delle carriere e del futuro dei suoi studenti»