SARDINE:  IN CAMPANIA SERVE CANDIDATO CREDIBILE (NON DE LUCA)

SARDINE: IN CAMPANIA SERVE CANDIDATO CREDIBILE (NON DE LUCA)

17 Febbraio 2020 0 Di La redazione

Alla vigilia della venuta di Salvini a Napoli le Sardine preparano la contromanifestazione di Piazza Dante. “La gente ci ha associato a Bonaccini in Emilia ma lì non abbiamo votato solo lui ma la coalizione che aveva una credibilità. Perche Ruotolo ha messo insieme de Magistris e il Pd? Per una credibilità, che guarda caso hanno anche le Sardine. Quando si riuscirà a trovare un nome che metterà insieme area progressista, ecologista, di sinistra, alternativa alla destra, credo non sarà un problema accettarla indirettamente e sostenerla”. Così il portavoce delle Sardine Mattia Santori rispondendo ai cronisti sulle Regionali in Campania prima di incontrare le associazioni di Scampia. Gli viene fatto il nome del ministro Costa: “Non essendo campano sarei ipocrita a pontificare sull’operato di altri. De Luca? Ci siamo già espressi (ci sono candidature più ittiche di altre, aveva ironicamente dichiarato, ndr). E in ogni caso non tocca a noi: decideranno De Magistris, i Cinquestelle e il Pd”