SANT’ANTIMO, SEQUESTRO DI INGENTE NUMERO DI MASCHERINE VENDUTE SENZA AUTORIZZAZIONE

SANT’ANTIMO, SEQUESTRO DI INGENTE NUMERO DI MASCHERINE VENDUTE SENZA AUTORIZZAZIONE

23 Marzo 2020 0 Di La redazione

Inizio settimana pieno di interventi per la Polizia Locale di Sant’Antimo diretta dal Comandante Colonnello Antonio Piricelli, intensificate le attività di controllo e monitoraggio del territorio finalizzate a far rispettare i Decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri e le Ordinanze del Presidente della Regione Campania. Disposti controlli a tappeto su tutto il territorio con vari interventi per evitare gli assembramenti di persone e garantire le distanze e verifica delle attività.

Nella centrale Via Trieste e Trento il Comandante Colonnello Antonio Piricelli unitamente ai suoi Agenti durante i controlli alle attività commerciali ha scoperto che un’attività di cartoleria vendeva mascherine di dubbia provenienza nei celofan delle Poste Italiane. Immediatamente a tutela della salute dei cittadini è stato posto sotto sequestro di Polizia Giudiziaria un ingente quantitativo di mascherine, l’attività promiscua svolta senza le dovute autorizzazioni è stata chiusa, è stata elevata una sanzione di Euro 5000,00 e la titolare è stata denunciata all’Autorità Giudiziaria.