SANITA’ TERRITORIALE: VIA LIBERA DAL GOVERNO NONOSTANTE IL ‘NO’ DELLA CAMPANIA, NESSUN COMMENTO DA DE LUCA

SANITA’ TERRITORIALE: VIA LIBERA DAL GOVERNO NONOSTANTE IL ‘NO’ DELLA CAMPANIA, NESSUN COMMENTO DA DE LUCA

22 Aprile 2022 0 Di La redazione

Il governo é pronto a varare la riforma della sanità territoriale, nonostante la mancata intesa con le Regioni: il Consiglio dei ministri di ieri, secondo quanto riporta l’ANSA, ha approvato una delibera che supera lo stallo (per il no della Campania) e autorizza il ministero della Salute ad adottare il decreto ministeriale – di concerto col Mef – con i “modelli e standard per lo sviluppo dell’Assistenza Territoriale nel Servizio Sanitario Nazionale”. La riforma é uno dei milestone del Pnrr e va attuata entro giugno: si individuano gli standard qualitativi e tecnologici per l’assistenza oltre a un modello di erogazione dei servizi omogeneo sul territorio.

Per ora nessuna reazione ufficiale del governatore Vincenzo De Luca. Fonti di palazzo Santa Lucia rilevano che non si conoscono ancora i contenuti dettagliati della delibera, quindi si attende di leggerne il testo prima di una valutazione complessiva.