SANITÀ, STABILIZZATI 357 OPERATORI SOCIO SANITARI

SANITÀ, STABILIZZATI 357 OPERATORI SOCIO SANITARI

16 Dicembre 2019 0 Di La redazione

Sanità, prosegue la stabilizzazione del personale. Per quanto riguarda il concorso pubblico per Operatori Socio Sanitari, utilizzando la graduatoria degli idonei trasmessa dall’Azienda Cardarelli il 6 dicembre, oggi sono stati completati gli adempimenti amministrativi tra l’ASL Napoli 1 Centro e l’ASL Napoli 3 Sud per l’assunzione a tempo indeterminato di 357 Operatori Socio Sanitari (per l’ASL Napoli 1 Centro sono 248 gli O.S.S. assunti). Inoltre, per quanto riguarda l’immissione in servizio prevista dal 16.01.2020, la Direzione Strategica dell’ASL Napoli 1 Centro ha adottato questa mattina la delibera che proroga sino al 31 gennaio 2020 i contratti a tempo determinato degli Operatori Socio Sanitari già in servizio.

Il reclutamento proseguirà con l’assunzione di n°567 infermieri non appena sarà disponibile la graduatoria degli idonei del “Concorso Cardarelli”. La Direzione Strategica dell’ASL Napoli 1 Centro ha anche provveduto con la stessa delibera, la proroga sino al 31 marzo 2020 dei contratti a tempo determinato degli Infermieri già in servizio.

“Stiamo mantenendo la parola data. Ci eravamo impegnati – ha dichiarato il Presidente Vincenzo De Luca – a concludere la stabilizzazione dei precari nella sanità e il lavoro prosegue. Lo stiamo facendo nel rispetto delle leggi, e stiamo cambiando la vita a centinaia e centinaia di persone che possono lavorare in maniera serena e stabile. E’ davvero una rivoluzione quella che stiamo realizzando nella sanità campana”.