“SALVIAMO LA VALLE DEL SABATO”, FRANCO MAZZA SCRIVE ALL’ASL

5 luglio 2017 0 Di Leonardo D'Avenia

“Il sottoscritto dott Franco Mazza, in qualità di presidente del Comitato “Salviamo la Valle del Sabato”, raccogliendo le numerose segnalazioni e proteste da parte dei cittadini della valle, in particolare residenti nei pressi del casello autostradale Avellino Est (Manocalzati), dello Stir di Pianodardine e ad Arcella, chiede un intervento da parte dell’ASL al fine di valutare se la qualità dell’aria è compatibile con la salute dei residenti. Infatti in molte ore del giorno miasmi insopportabili di rifiuti e di altro rendono impossibile la vita dei cittadini.Perciò si chiede di avviare campionamenti con la massima immediatezza possibile, specie in considerazione delle condizioni climatiche che caratterizzano il periodo attuale e che stanno incidendo fortemente sulla salubrità collettiva e sulla fruizione piena degli ambienti di vita, allo stato fortemente compromessi. Con la più ampia riserva di ulteriori iniziative di tutela collettiva, a difesa del bene costituzionalmente protetto e allo stato leso in modo continuativo dalle insostenibili, indeterminate ed evidentemente incontrollate immissioni di contaminanti aeriformi nell’aria.”

Questa è la lettera scritta da Franco Mazza all’Asl.