SALVIAMO LA VALLE DEL SABATO, DALL’ASSOCIAZIONE UN SENTITO GRAZIE AL PROCURATORE CANTELMO

SALVIAMO LA VALLE DEL SABATO, DALL’ASSOCIAZIONE UN SENTITO GRAZIE AL PROCURATORE CANTELMO

21 Giugno 2020 0 Di La redazione

“Grande attenzione ai fenomeni di pressione ambientale”, una delle motivazioni per il ringraziamento al Procuratore Capo che si congeda da Avellino per andare in pensione 

Il dottor Franco Mazza, a nome dell’Associazione “Salviamo la Valle del Sabato” e della Sezione I.S.D.E. medici per l’ambiente di Avellino ha inviato una lettera di commiato al Procuratore della Repubblica di Avellino Rosario Cantelmo.

“La nota ha inteso esprimere – si legge in un comunicato –  un non formale ringraziamento a un Alto servitore dello Stato che in questa provincia si è distinto per un impeccabile senso del rigore , una profonda competenza ed un riconosciuto equilibrio istituzionale  diventando punto di riferimento per quanti credono ancora nei valori e nei principi dello Stato di diritto.

La sua meritoria azione ha mostrato una grande attenzione per la  tutela dei nostri territori esposti a ripetuti  fenomeni  di pressione ambientale  agendo  sempre con rigoroso equilibrio istituzionale e ascoltando senza pregiudizio le istanze che venivano sollecitate dalle nostre associazioni e dai cittadini.

La sua azione ha lasciato una impronta profonda  che segnerà di certo un punto di riferimento per chi dovrà ereditare questo prezioso lavoro svolto e per i tanti giovani che si affacciano alla vita e all’impegno civile.

Pertanto rivolgiamo  al Procuratore Cantelmo un sentito ringraziamento e un affettuoso augurio di prosieguo del suo prezioso lavoro”.