SALVATORE DI SOMMA TORNA IN SELLA, SARA’ DIRETTORE SPORTIVO. E MUSA?

SALVATORE DI SOMMA TORNA IN SELLA, SARA’ DIRETTORE SPORTIVO. E MUSA?

11 Febbraio 2020 0 Di Leonardo D'Avenia

Il giorno dopo la burrasca che ha costretto Martone a dimettersi e Izzo a fare un passo indietro, Nicola Circelli fa il primo passo concreto richiamando il figliol prodigo all’ovile. Salvatore Di Somma infatti torna ad essere dirigente dell’Avellino Calcio. Una separazione lampo tra l’Avellino e l’ex capitano biancoverde che aveva dato le dimissioni subito dopo il passaggio societario dalla Sidigas alla IDC lo scorso 27 dicembre, con le eloquenti dichiarazioni di incompatibilità lavorative con Martone. L’annuncio ufficiale arriverà nelle prossime ore e chiarirà il ruolo di Salvatore Di Somma all’interno dell’organigramma societario. Anche perché Di Somma nelle dichiarazioni rese alla stampa ha parlato come direttore sportivo e non generale. Insomma non va ad occupare la casella vacante lasciata da Martone bensì va ad insidiare quella già occupata da Musa. Come detto tutto verrà chiarito nelle prossime ore, con il nero su bianco che è stato messo nel pomeriggio dopo un incontro con Nicola Circelli che ha sancito il ritorno di Di Somma che ha detto: “Sono tornato a casa, devo ringraziare la dirigenza che ha pensato a me. Sono felicissimo. Mi ha chiamato Circelli questa mattina. Abbiamo parlato, ho chiesto determinate cose e va bene così. Circelli ha parlato con i giocatori e gli ha detto che venerdì saranno pagati gli stipendi. Il mio ruolo sarà quello che avevo prima. Musa? Dipende da lui. Quando è arrivato un altro direttore io sono andato via, poi non lo so. Per i tifosi mi auguro che tornino allo stadio e ci aiutino a vincere. Il sostegno del pubblico per noi è determinante. Circelli mi ha assicurato che ci saranno altri soci che lo affiancheranno”.