AVELLINO. RIFIUTI, DECORO, DEIEZIONI: ENTRATE IN AZIONE LE GUARDIE AMBIENTALI. MULTE E SENSIBILIZZAZIONE

AVELLINO. RIFIUTI, DECORO, DEIEZIONI: ENTRATE IN AZIONE LE GUARDIE AMBIENTALI. MULTE E SENSIBILIZZAZIONE

10 Marzo 2021 0 Di La redazione

Oltre alla sensibilizzazione avranno la possibilità di elevare pesanti multe, a paritre da 200 euro,  contro i “pirati dell’ambiente”

Da questa settimana sono attivi ad Avellino controlli ambientali predisposti dall’Amministrazione, in sinergia con associazioni di volontariato e polizia municipale.

Sedici persone si alternano su turni mattutini e pomeridiani, battendo il territorio palmo a palmo per contrastare l’abbandono indiscriminato rifiuti ed effettuare controlli su deiezioni canine e decoro urbano.

I controlli che hanno preso il via dal centro città aranno estesi a tutto il territorio, in particolare ai “luoghi sensibili” che i “pirati ambientali” utilizzano per scaricare di tutto, dalle campagne ai torrenti. Verranno anche posizionate delle foto trappola per consentire di risalire, tramite indagini, agli autori di sversamenti abusivi. La campagna, fortemente voluta dall’assessore all’ambiente Giuseppe Negrone, ha come scopo anche la sensibilizzazione. Le guardie ambientali in queste ore si trattengono a parlare con i proprietari di animali invitandoli al rispetto delle norme e avvertendoli delle sanzioni in cui potrebbero incappare, che vanno dai 200 euro a salire.

 

 

L’ASSESSORE NEGRON LA SCORSA SETTIMANA AVEVA ANTICIPATO A PRIMA TIVVU’ TELENOSTRA IL VIA DELL’INIZIATIVA DI MONITORAGGIO