ROMA INONDATA DAL COLORE DEL CARNEVALE IRPINO. GLI SCATTI E LE EMOZIONI

ROMA INONDATA DAL COLORE DEL CARNEVALE IRPINO. GLI SCATTI E LE EMOZIONI

7 Febbraio 2017 0 Di Manuele Angheloni

Domenica a Roma l’irpinia ha travalicato i confini nazionali con le tante esibizioni dei più disparati e colorati carnevali che da sempre riscaldano le fredde giornate di fine inverno della provincia avellinese. Con il loro calore hanno richiamato l’attenzione dei grandi network nazionali nonchè dei colleghi di Rai 2 che all’iniziativa hanno dedicato un servizio approfondito raccontato da Tommaso Ricci : http://www.tg2.rai.it/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-9cb60891-f24b-4936-bf76-6e6db81c9f5f-tg2.html#p=0

MASCARATA SERIENSE

Non servono tante parole per descrivere la potenzialità di iniziative del genere, per cui come spesso facciamo lasciamo spazio e pubblichiamo in toto foto e dichiarazioni di chi ha avuto la sensibilità e l’accortezza di informare e di rendere partecipi con tanto di “scatto d’autore” anche Emittenti ed organi di informazione locali e regionali che quotidianamente cercano di accendere i riflettori sulle peculiarità della verde irpinia e non solo a Carnevale…

 

MASCARATA SERIENSE – FOTO 2

Con la presenza della Mascarata Seriense a Roma abbiamo varcato i confini nazionali

Domenica scorsa, a Roma, presso il Parco della Musica, ha avuto luogo la manifestazione: “La Tarantella del Carnevale. Maschere, danze, canti, musiche e strumenti della tradizione del Carnevale dall’Irpinia.”

L’evento, organizzato dalla Fondazione Musica per Roma, in collaborazione con la Provincia di Avellino, i Comuni di Montemarano, Mercogliano, Forino, Serino, Capriglia, Castelvetere e l’Associazione Princeps irpino, ha potuto contare sulla direzione del Maestro Ambrogio Sparagna.

Un evento che nasce da lontano e che attraverso diverse sinergie tra istituzioni, associazioni e mondo della cultura, ha portato all’incredibile risultato di riempire, nonostante i 1.500 posti a sedere, la Sala Sinopoli, del parco della Musica, consentendo ad alcuni dei  principali carnevali irpini una vetrina internazionale.

“Protagonista della giornata romana – afferma Marcello Rocco, Assessore al Turismo del Comune di Serino – è stata la Mascarata Serinese che, con i suoi mille colori, le sinfonie coinvolgenti ed i balli tipici, ha saputo stregare e coinvolgere le migliaia di visitatori accorsi la mattina, per la parata presso l’Auditorium Parco della Musica, prima dell’incredibile sold out registrato il pomeriggio per il “Grande concerto” svoltosi nella sala Sinopoli. Le contaminazioni con gli altri carnevali irpini, grazie al lavoro messo in essere dall’Associazione Princeps Irpino e dal suo direttore artistico Roberto D’Agnese, hanno fatto si che lo spettacolo fosse variegato e di grande qualità. Un ringraziamento speciale – Continua l’Assessore Rocco – non può che andare all’Associazione Rivus Mascarata Serinese ed al suo Presidente Giuseppe Tedesco per aver fatto si che Serino, attraverso un lavoro portato avanti fianco a fianco con il Comune di Serino e la Provincia di Avellino, permettesse al nostro carnevale e quindi alla nostra comunità di comparire sui canali Rai avendo un risalto nazionale ed internazionale. Sono tantissimi infatti i nostri concittadini emigrati nelle più svariate città d’Italia e del mondo che ci hanno contattati commossi per condividere con noi la felicità d’aver potuto vedere la Serino migliore in televisione.