Home / Attualità / RISCHIO DI INQUINAMENTO, IL COMUNE DI AVELLINO DISCIPLINA LA RACCOLTA DELLE NOCCIOLE

RISCHIO DI INQUINAMENTO, IL COMUNE DI AVELLINO DISCIPLINA LA RACCOLTA DELLE NOCCIOLE

L’Amministrazione comunale corre ai ripari contro il pericolo di inquinamento da
rumore e da polveri causato dalla raccolta delle nocciole.
Il 28/08/2017 il Sindaco Paolo Foti ha sottoscritto un’apposita ordinanza.
Nel provvedimento si ordina che è fatto divieto di utilizzare i soffiatori per lo
spazzamento del suolo durante i periodi di siccità, nonché di utilizzare le macchine
aspiratrici e raccattatrici che producono polveri.
Nello stesso provvedimento si stabilisce che è consentita la raccolta delle nocciole
nelle fasce orarie dalle ore 9,00 alle ore 12,00 e dalle ore 15,00 alle ore 18,00,
utilizzando macchine raccoglitrici munite di cicloni abbattitori di polveri,
esclusivamente su terreni umidi o utilizzando nebulizzatori di acqua ad alta pressione
posizionati nelle immediate vicinanze del terreno di raccolta.
In caso di inosservanza delle disposizioni della presente Ordinanza è prevista una
sanzione amministrativa pecuniaria che va da un minimo di € 25,00 ad un massimo di
€ 500,00 come previsto dall’art. 7 bis del Dlgs. 267 del 18/08/2000.
Il testo integrale della predetta Ordinanza è pubblicato all’Albo Pretorio Online del
Comune di Avellino e nella sezione Ordinanze del Sito del Comune di Avellino.

Circa Michela Attanasio

Michela Attanasio

Vedi Anche

VIA SPERANZA, IL GIALLO DELLA VORAGINE INFINITA

Via Speranza. Da oltre un mese lavori in corso per ripristinare il traffico dopo la ...

NELLA “FOGNA” DI QUATTROGRANA IL GRIDO INASCOLTATO DELLA PERIFERIA

A Quattrograna il grido inascoltato dei cittadini costretti a vivere in alloggi popolari colabrodo sottoposti ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *