RIORGANIZZAZIONE RETE ICTUS. FRANZA PREOCCUPATO CHIEDE INCONTRO AL PRESIDENTE DE LUCA

RIORGANIZZAZIONE RETE ICTUS. FRANZA PREOCCUPATO CHIEDE INCONTRO AL PRESIDENTE DE LUCA

28 Settembre 2019 0 Di Monica De Benedetto

Riorganizzazione Rete Ictus, Franza: “In corso dialogo con la manager ASL Morgante”

La riorganizzazione della rete ospedaliera per le emergenze determinate da emorragie cerebrali – ICTUS – potrebbe penalizzare i livelli assistenziali delle aree interne della Campania, e dell’arianese in particolare. A seguito della pubblicazione sul BURC n. 54 del 16 settembre del DCA numero 63, il sindaco di Ariano Irpino Enrico Franza è preoccupato e così dichiara in una breve nota:

“Il Presidio Ospedaliero Sant’Ottone Frangipane, secondo la riorganizzazione, diverrebbe un spoke attrezzato alla cura solo della fase post emergenziale di un ictus. Non comprendiamo le motivazioni di tale scelta visto che abbiamo sempre garantito la trombolisi nel reparto di Neurologia. Siamo di fronte ad un declassamento? Se tutto ciò dovesse essere confermato, quale sarà il nuovo riassetto per il Frangipane? Saremo vigili per la comunità di Ariano e per il circondario che afferisce all’ospedale di via Maddalena, abbiamo già interloquito con la dirigenza dell’Azienda Sanitaria Locale, nella persona di Maria Morgante, ritrovando ampia disponibilità al dialogo e ci siamo anche attivati per incontrare il Presidente De Luca”.