RINNOVO D’ANGELO E COLPO IN ATTACCO, LA SITUAZIONE IN CASA AVELLINO

RINNOVO D’ANGELO E COLPO IN ATTACCO, LA SITUAZIONE IN CASA AVELLINO

30 Dicembre 2021 0 Di Pellegrino Marciano

L’Avellino e Sonny D’Angelo potrebbero continuare insieme fino al 2024. Si è tenuto ieri l’incontro per il rinnovo del centrocampista palermitano con l’entourage del calciatore che ha discusso con la dirigenza irpina. Non è arrivata la fumata bianca, ma l’offerta del club c’è stata per provare ad accontentare uno dei pezzi pregiati di Braglia sul quale l’Avellino vorrebbe ancora puntare. Le parti si aggiorneranno la prossima settimana quando arriverà una risposta da parte del calciatore ex Potenza. Intanto però c’è da registrare un inserimento del Cosenza del direttore sportivo Roberto Goretti che stima e non poco il centrocampista classe 1995, ma che non sembra avere intenzione di acquistare il cartellino del giocatore. I calabresi resteranno in attesa degli sviluppi sulla vicenda. Si è parlato anche di una possibile soluzione relativa ad Agostino Rizzo, che i biancoverdi vorrebbero trattenere. Il terzino vorrebbe più spazio ma anche su questo tema le parti si aggiorneranno nei prossimi giorni, al rientro dei calciatori in Irpinia, quando dal 2 gennaio saranno a disposizione di Braglia per ricominciare gli allenamenti e preparare il derby del 9 gennaio contro la Juve Stabia. Capitolo attaccante, Pietro Iemmello è sempre in cima alla lista dei desideri col calciatore che avrebbe anche espresso gradimento per la piazza biancoverde. Ma la trattativa non sarà affatto semplice, si attende un contatto concreto con l’agente Davide Lippi che rappresenta calciatori importanti e quindi in giro per il mondo. Si sondano nel frattempo anche altri profili.

In uscita sempre Gagliano, Plescia e Messina, ma occhio alla situazione Sbraga. Il difensore potrebbe anche restare in biancoverde se la società non avesse intenzione di metterlo subito in lista di sbarco.