RIENTRO A SCUOLA. LA REGIONE PREPARA MAXI SCREENING. TRA I GENITORI SALE LA TENSIONE

RIENTRO A SCUOLA. LA REGIONE PREPARA MAXI SCREENING. TRA I GENITORI SALE LA TENSIONE

7 Gennaio 2021 6 Di La redazione

La Regione programma il rientro tra i banchi. lo fa acquistando test rapidi per una massiccia campagna di screening. Chiesto ed ottenuto l’invio entro il week end di 350.000 test antigenici fanno sapere da Palazzo Santa Lucia.

In tempi brevi sarà definito un programma di screening a tappeto per il personale scolastico e per i lavoratori del trasporto pubblico. Intanto sale la tensione tra genitori favorevoli e contrari alla didattica a distanza. Non solo sui social.

Dinanzi Palazzo Santa Lucia, un flash mob di rappresentati della due scuole di pensiero, si è tramutato in attimi di tensione. Tra un papà ed una mamma, dopo battibecchi verbali, si è arrivati al contatto fisico sotto gli occhi delle forze dell’ordine che hanno raccolto le testimonianze. Il caso per ora è rientrato. La Regione tira dritto e attende l’evoluzione della curva epidemiologica prima di decidere i rientri per primaria al completo e per la secondaria.

Nella principali testate giornalistiche in queste ore è in atto un mailbombing: ovvero l’invio di centinaia di mail contemporanee con cui i genitori favorevoli alla dad chiedono che le lezioni a distanza continuino per preservare la salute dei ragazzi.