RICOMINCIA LA SERIE B: SUPER FROSINONE, PERDONO PARMA E VENEZIA

20 gennaio 2018 0 Di Leonardo D'Avenia

In attesa della gara tra Brescia ad Avellino che chiuderà la prima di ritorno, tutte le altre partite hanno regalato gol emozioni. Il Frosinone si è sbarazzato con un perentorio 4-0 della Pro Vercelli, confermando la propria forza e la voglia di puntare in alto. Passo falso del Parma che, dopo essersi aggiudicata lo scettro di regina del mercato, perde 1-0 sul campo della Cremonese: gol partita di Cavion allo scadere. Delusione anche un’altra squadra che si è mostrata molto attiva sul mercato, ossia il Foggia che nella gara dei ricordi contro il Pescara di Zeman si arrende allo Zaccheria 0-1 per effetto del gol vittoria di Mancuso in chiusura di primo tempo. Vittorie di misura anche del Novara 1-0 sul Carpi, dell’Empoli 2-1 sulla Ternana e del Cittadella che con lo stesso punteggio espugna il campo dell’Ascoli: a decidere la sfida in favore dei granata una rete dell’ultimo arrivato Luca Vido. Vince anche il Perugia 2-0 sulla Virtus Entella grazie alle reti nella ripresa di Kouan e Cerri. Ottiene il bottino pieno anche la Salernitana contro il Venezia al termine di una gara dalle mille emozioni. La squadra di Colantuono chiude il primo tempo con l’incredibile punteggio di 3-0 con le reti di Zito, Ricci e Palombi, che timbra subito il cartellino all’esordio. Ma nella ripresa il Venezia si sveglia e prima Firenze (anche per lui rete all’esordio) e Bentivoglio accorcia le distanze sperando in un pareggio che non arriverà nonostante 9 minuti di recupero (allungato anche dalla doppia espulsione di Ricci e Bentivoglio).