RICCARDO MANIERO, IL NUOVO BOMBER DELL’AVELLINO

RICCARDO MANIERO, IL NUOVO BOMBER DELL’AVELLINO

11 Settembre 2020 0 Di Pellegrino Marciano

L’Avellino ha il suo nuovo bomber. Riccardo Maniero è un nuovo calciatore dei lupi. Stamattina l’attaccante è arrivato a Montefalcione e ha apposto la firma sul contratto che dovrebbe essere triennale. Un gran colpo in avanti messo a segno dal presidente D’Agostino e da Salvatore Di Somma che hanno voluto fortemente regalare alla piazza un nome forte. Nato a Napoli il 26 novembre 1987 Riccardo Maniero comincia a muovere i primi passi nelle giovanili della Juventus per poi cominciare a girovagare in prestito e a convincere a suon di gol. Il primo anno importante è in Lega Pro con l’Arezzo dove mette a segno in 31 presenze ben 12 reti. Poi ampia parentesi con il Pescara, nel mezzo un’avventura alla Ternana e poi ancora gli abruzzesi dove colleziona due stagioni positive in termini realizzativi. 13 gol nel 2013/14 e 12 gol nel 2014/15. Successivamente si afferma ancora in Serie B con il Bari, nella stagione 2015/16 con 13 gol e 6 assist. Maniero poi va al Catania e al Novara e al Cosenza dove conosce Braglia, prima di tornare a Pescara. Nella passata stagione 7 reti complessive tra campionato e playout col Delfino. Attaccante che copre il ruolo di prima punta, ma abile anche a muoversi attorno ad un ariete d’aria di rigore. Si mette in gioco nuovamente in Lega Pro e lo fa con l’Avellino che spera di avere dal suo nuovo bomber i gol decisivi per tornare a sognare in grande.