RESTA IN CARCERE L’UOMO ACCUSATO DI AVER COLPITO A MARTELLATE L’EX CONVIVENTE

RESTA IN CARCERE L’UOMO ACCUSATO DI AVER COLPITO A MARTELLATE L’EX CONVIVENTE

24 Ottobre 2018 0 Di Anna Guerriero

Resta in carcere l’uomo accusato di aver preso a martellate l’ex compagna lo scorso 18 settembre in C.so Europa. L’avvocato dell’uomo, Alberico Villani, aveva presentato il ricorso che il Tribunale del Riesame di Napoli ha respinto . Il grave fatto di cronaca avvenuto poco più di un mese fa,in pieno centro ad Avellino,aveva scosso la città e la provincia. Il 57enne secondo l’accusa avrebbe colpito la donna alla testa con una martellata e la donna ha raccontato di essere stata più volte vittima delle violenze dell’ex.L’uomo, davanti al giudice, aveva riferito di non ricordare bene quanto accaduto quella mattina per strada e di aver agito per gelosia.