REGIONALI. IL SONDAGGIO: CENTRODESTRA AVANTI A PRESCINDERE DAL CANDIDATO

REGIONALI. IL SONDAGGIO: CENTRODESTRA AVANTI A PRESCINDERE DAL CANDIDATO

18 Novembre 2019 0 Di La redazione

Lo ha commissionato Mastella. Lo ha elaborato Noto. Lo ha pubblicato “il Mattino”, edizione nazionale. Il Centrodestra avanti nel sondaggio effettuato tra il 12 ed il 15 novembre in vista del voto di primavera.

In particolare lo schieramento Forza Italia, Lega e Fratelli d’Italia è vincente per gli intervistati con il 42%, seguito dal Centrosinistra con il 32% il Movimento 5 Stelle con il 18% .  L’incognita è tuttavia proprio legata al Movimento che nelle intenzioni di voto è dato in autonomia.

Forza Italia con il 16 per cento si confermerebbe primo partito della coalizione. La Lega è stimata al 13 per cento. Nel centrosinistra, lo scenario vede un Pd al 22 per cento primo partito.

La peculiarità dello studio è che cambiando il candidato Governatore non muterebbe il risultato. Quasi a dire che quello di Centrodestra è un vento. In caso di candidatura di Stefano Caldoro, il nome scelto da Silvio Berlusconi, il centrodestra viene stimato vincente al 42, così come con Mastella candidato, con Carfagna la stima arriverebbe al 44.