REGIONALI. DE LUCA: “QUANDO SALVINI PARLA DI SANITÀ FA CABARET”

REGIONALI. DE LUCA: “QUANDO SALVINI PARLA DI SANITÀ FA CABARET”

21 Febbraio 2020 0 Di La redazione

Matteo Salvuni è “l’esponente politico che ha calpesto allegramente la dignità dei meridionali, dei napoletani”. Lo dice il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, a pochi giorni dalla visita del leader della Lega a Napoli.

“Ha offeso per anni ma bisogna essere caritatevoli e accogliere le pecorelle smarrite”, dice De Luca che però non ci sta su quanto detto da Salvini sulla sanità in Campania, un argomento in merito al quale per De Luca fa “cabaret”. “Se si è pentito Salvini, bene. Ma se continua a dire fesserie non va bene – sottolinea De Luca – Viene a Napoli e dice che vorrebbe fare tre termovalorizzatori tra Napoli e Caserta, ci porta questo bel messaggio”.

“Il top della effervescenza, volevo dire del cabarettismo, lo raggiunge quando parla di sanità – aggiunge – dovremmo fare un appello per far fare a Salvini la persona seria. Qualche settimana nell’area di Bergamo c’è stata quasi una epidemia di meningite, io non mi sarei mai permesso di speculare su quell’episodio”. “Quando Salvini arriva qui dice cose strampalate, ma informati prima – conclude – la Campania è la prima in almeno 5 prestazioni, e poi ci sono eccellenze come il Pascale, siamo tra i primi nella cardiochirurgia, trapianti di rene. Siamo i primi per la ricerca scientifica sul cancro”.