REGIONALI. CALDORO: “NON SCALDO CUORI? LE ISTITUZIONI RISOLVONO I PROBLEMI”

REGIONALI. CALDORO: “NON SCALDO CUORI? LE ISTITUZIONI RISOLVONO I PROBLEMI”

18 Novembre 2019 0 Di La redazione

“Spesso mi si rimprovera che non scaldo i cuori. Io vi faccio una domanda: nel caso in cui foste proprietari di una casa in un condominio e in inverno si rompesse il riscaldamento, vi interesse che l’amministratore di condominio a cui chiedete di risolvere il problema vi scaldi i cuori o riscaldi la casa?”. Lo ha detto Stefano Caldoro, capo dell’opposizione nel Consiglio regionale della Campania, nel corso di una conferenza stampa nella sede napoletana di Forza Italia.

“Chi – sottolinea – ha un incarico istituzionale, di opposizione o di governo, non deve perdere tempo a parlare, ma deve stare li’ a risolvere i problemi. Vi ho fatto una domanda, datevi una risposta”.

L’ex Governatore ha aggiunto anche che lui è il capo dell’opposizione in Consiglio regionale della Campania. “È stata anche una mia decisione quella di non candidarmi alle politiche, quando mi era stato offerto, per continuare a svolgere il mio ruolo”. “Vedremo – ha detto – cosa ci sara’ in futuro, il mio compito e’, fino all’ultimo giorno, quello di fare un’opposizione di merito. Noi non l’abbiamo mai fatti urlando o stabilendo un contrasto personale con qualcuno. Se la Campania, come ci dice Eurostat, e’ la regione a maggior rischio di poverta’ in Europa vuol dire che la situazione e’ drammatica”.

Le ricette “di centrosinistra e M5S – ha aggiunto Caldoro – sono fallite e nei sondaggi vedo che il centrodestra e’ fortissimo perche’ rappresenta esempio di serieta’ e buon governo”. Per l’indicazione a candidato alle prossime regionali in Campania “ho ringraziato Berlusconi e il gruppo dirigente di Forza Italia. Chiaramente attendiamo il tavolo di chiusura dei prossimi giorni con le altre Regioni. Il candidato campano spetta all’area di Forza Italia, pero’ io non ho mai fatto richieste, neanche – conclude – in questo caso”