QUI CAVESE – ADDIO RUSSOTTO, DUE OPZIONI PER CAMPILONGO

QUI CAVESE – ADDIO RUSSOTTO, DUE OPZIONI PER CAMPILONGO

15 Gennaio 2021 0 Di Pellegrino Marciano

La Cavese arriva ad Avellino domani con un fulmine a ciel sereno, ovvero la cessione di Andrea Russotto al Catania. Una notizia che fa sobbalzare dalla sedia, visto che il fanalino di coda si stava rafforzando in attacco e perde così l’uomo migliore. Ovviamente davanti all’offerta di una big il giocatore avrà accettato senza battere ciglio, ma per la Cavese potrebbe essere una sentenza. E’ vero che i metelliani hanno ingaggiato in avanti Calderini, Bubas e Gatto, che si aggiungono a Germinale e al veterano De Rosa, però da Cava si chiedono se fosse stata questa la mossa giusta per la salvezza. Forse dando uno sguardo ai tre acquisti offensivi, l’addio di Russotto poteva già essere messo in preventivo per la formazione di Sasà Campilongo che domani al Partenio-Lombardi tornerà nuovamente da ex così come accaduto nella passata stagione. 3-4-3 o 3-5-2 per il tecnico che nel primo caso dovrebbe schierare Russo tra i pali, difesa orfana di Matino squalificato, ed allora spazio a Marzupio, De Franco e Ricchi, con i quattro di centrocampo che dovrebbero essere Senesi, Cuccurullo, Lulli e Semeraro. Non c’è lo squalificato Matera. Davanti i tre nuovi arrivi, Calderini, Bubas e Gatto. Ma in caso di 3-5-2 Campilongo inserirebbe Pompetti in mediana escludendo uno dei tre attaccanti. Gara ostica per i lupi, con i blufoncè che hanno messo in rosa forze e stimoli nuovi in ottica salvezza.