Home / News / QUARTA GIORNATA: IL BARI PERDE ANCORA, PERUGIA SUPER. LA SALERNITANA SI SALVA

QUARTA GIORNATA: IL BARI PERDE ANCORA, PERUGIA SUPER. LA SALERNITANA SI SALVA

Dopo il pareggio del Venezia e la vittoria del Cesena negli anticipi il quarto turno di Serie B ha regalato sorprese e come sempre tanti gol. Solo uno 0-0, ovvero quello tra Brescia e Pro Vercelli che al Rigamonti non si fanno male. Si ferma l’inarrestabile corsa del Carpi che impatta sul campo della Cremonese, finisce 1-1: Mbakogu risponde a Brighenti. Tris dell’Empoli che vince sull’Ascoli, Donnarumma, Caputo e Ninkovic a segno per gli azzurri. Tre gol anche per l’Entella che vince 3-1 in casa contro la Ternana: primo successo per i liguri firmato Eramo, Luppi ed autogol di Gasparetto. Il Palermo si salva all’80’ con Murawski che trova il pareggio sul campo del Foggia passato in vantaggio con Nicastro: è 1-1. Il Frosinone sotto gli occhi di Walter Novellino ed il suo staff, in tribuna per studiare il Bari, avversario di ottobre, vince contro i pugliesi per 3-2 in rimonta. Un autogol di Cassani, Ciofani e Sammarco per i ciociari che portano a casa i tre punti. Il Novara brinda al successo contro il Cittadella per 1-0 al 94’ grazie a Di Mariano. Senza pietà invece il Perugia che batte il Parma col netto punteggio di 3-0: un gol del solito Han e una doppietta di Buonaiuto stendono gli emiliani. Infine la Salernitana trova il punto in extremis in casa col Pescara che si porta prima sul 2-0 grazie a Capone e Pettinari, salvo poi farsi rimontare da Sprocati e Minala. La classifica dopo quattro giornate vede in testa tre squadre a quota 10 ovvero Perugia, Frosinone e Carpi. A 8 l’Empoli, 7 punti per la Cremonese con Palermo, Venezia, Avellino, Novara e Parma a 6. 5 punti per Pescara, Brescia e Ternana con Cittadella, Cesena, Spezia ed Entella a 4. Nella zona rossa Bari, Salernitana e Ascoli a 3, Foggia 2 e Pro Vercelli ad 1.

Circa Pellegrino Marciano

Pellegrino Marciano

Vedi Anche

DE RISIO HA FIRMATO. MA NIENTE ALLENAMENTO IN ATTESA DEL NULLA OSTA

Si è da poco concluso l’allenamento odierno dell’Avellino al Partenio-Lombardi. Ma nessun lavoro con i ...

GIOCO D’AZZARDO IN ALTA IRPINIA, DON RINO MORRA: E’ UNA MANCANZA DI VALORIZZAZIONE DI SE STESSI

Il gioco d’azzardo colpisce in modo serio soprattutto l’Alta Irpinia dove le statistiche più impietose ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *