QUADRELLE. TENTATO SUICIDIO, SESSANTAQUATRENNE IN FIN DI VITA

QUADRELLE. TENTATO SUICIDIO, SESSANTAQUATRENNE IN FIN DI VITA

20 Luglio 2019 0 Di La redazione

Bruttissima vicenda accaduta a Quadrelle circa due ore fa. Un uomo del posto è stato ritrovato in fin di vita in un canale di scolo, alle spalle del cimitero del sito irpino. Il sessantaquattrenne, ha riportato un profondo taglio alla gola e ferite al braccio sinistro, probabilmente autolesionistiche, ed è stato soccorso tempestivamente da un’ambulanza, contattata da alcuni amici, che da ieri erano impegnati nella ricerca dell’uomo, considerando che questi aveva fatto perdere le sue tracce.

I sanitari del 118 hanno trasportato il sessantaquattrenne all’ospedale Cardarelli di Napoli ma le condizioni dell’uomo sono davvero critiche: trachea e giugulare lesionate. Uno degli amici che lo ha ritrovato in fin di vita, colto da un malore alla vista della scena, è stato invece trasferito presso l’Ospedale Moscati.

Sono stati allertati anche i carabinieri della compagnia di Baiano, guidati dal capitano Candura, i quali, stanno ricostruendo la dinamica della vicenda ma, a giudicare dalle ferite ai polsi e alla giugulare, l’ipotesi più avanzata è quella del tentato suicidio.