PROVINCIA, OKAY ALL’ALTO CALORE PER REFLUI POZZI DI MONTORO

11 agosto 2017 0 Di Vincenzo Di Micco

L’Amministrazione Provinciale di Avellino ha adottato l’Autorizzazione Unica Ambientale a favore dell’Alto Calore Servizi per scaricare nella fognatura pubblica le acque reflue dell’impianto per il trattamento delle acque potabili in sito a servizio del campo pozzi di contrada Sant’Eustachio a Montoro. Il volume annuo massimo consentito è pari a 1.872 metri cubi. Il gestore dell’impianto è tenuto ad effettuare i controlli periodici così come previsto dal vigente Regolamento per le Autorizzazioni agli scarichi dell’Ato “Calore-Irpino”. L’Autorizzazione Unica Ambientale ha una durata di quindici anni, ma può essere revocata in qualsiasi momento per l’inosservanza delle prescrizioni della Provincia di Avellino.