PROSTITUZIONE, MASTELLA SANZIONA CHI OFFRE E CHI RICHIEDE LA PRESTAZIONE SESSUALE

16 settembre 2017 0 Di Michela Attanasio

Le crescenti segnalazioni dei cittadini hanno indotto il sindaco Clemente Mastella a emettere un’ordinanza che vieta l’esercizio della prostituzione sulle strade della città di Benevento. Destinatari del divieto, e di conseguenza delle relative sanzioni in caso di inosservanza, sono sia la persona che offre la prestazione sessuale che chi la richiede. “In realtà – spiega l’ex Guardasigilli – l’ordinanza è contro chi sfrutta la prostituzione, ovvero delinquenti locali e malavita che giunge a Benevento dal casertano e dal napoletano”.
Per Mastella, infatti, si tratta di “deterrenza” e si può arrestare anche chi va con le prostitute.