PREZIOSI: “LE CARICHE POLITICHE MI HANNO IMPEDITO DI RILEVARE L’AVELLINO”

PREZIOSI: “LE CARICHE POLITICHE MI HANNO IMPEDITO DI RILEVARE L’AVELLINO”

7 Settembre 2018 0 Di Pellegrino Marciano

Enrico Preziosi ritorna sulla mancata assegnazione alla sua cordata dell’Avellino calcio, senza risparmiare stoccate al sindaco 

 

In occasione dei 125 anni del Genoa il presidente Enrico Preziosi ha rilasciato un’intervista a “Radio Goal” in onda su Radio Kiss Kiss, parlando anche della volontà di rilevare l’Avellino calcio ad agosto. Preziosi ha tuonato: “Le cariche politiche del posto hanno deciso di optare su altre persone, considerandole più efficienti di me. Peccato. Volevo portare questa squadra di nuovo tra i professionisti, anche perché essendo irpino fa male vedere la squadra della propria città fallire così.” “Ero ad un passo nel rilevare la squadra.” –ha affermato Preziosi– “Ero disposto ad aiutare l’Avellino insieme alla mia società, non soltanto da un punto di vista economico, ma anche tecnico. Avrei portato in Irpinia alcuni dei miei calciatori.”