IL PRESIDENTE DELL’ALTO CALORE RINVIATO A GIUDIZIO

12 settembre 2017 0 Di La redazione

Il Presidente dell’Alto Calore Servizi, Lello De Stefano, è stato rinviato a giudizio dal Gup del Tribunale di Avellino che ha accolto la richiesta formulata dalla Procura della Repubblica con l’accusa di peculato e truffa. Alla base dell’inchiesta il presunto utilizzo improprio dell’auto di servizio. Il processo partirà nel febbraio del 2018.