PRATOLA SERRA. A GENNAIO LAVORI DI ADEGUAMENTO SISMICO ALLA SCUOLA ELEMENTARE “BERGAMINO”

PRATOLA SERRA. A GENNAIO LAVORI DI ADEGUAMENTO SISMICO ALLA SCUOLA ELEMENTARE “BERGAMINO”

29 Ottobre 2016 0 Di Michela Attanasio

 

PRATOLA.01

I lavori di messa in sicurezza e miglioramento sismico della scuola elementare “A. Bergamino” dell’edificio di via Carmine Marano inizieranno a gennaio 2017. Lo rende noto l’amministrazione comunale di Pratola Serra che, dovendo procedere al trasferimento temporaneo delle attività scolastiche, ha pubblicato l’avviso esplorativo a manifestazione di interesse per la fornitura a noleggio di una struttura prefabbricata da adibire ad edificio scolastico per l’anno in corso. “A tale scopo l’amministrazione comunale, – si legge nella nota a firma del responsabile dell’Ufficio Tecnico – nell’intento di contattare un congruo numero di potenziali soggetti in possesso dei necessari requisiti di legge, invita gli interessati a trasmettere una lettera di presentazione e di manifestazione d’interesse per la fornitura a noleggio dell’opera di che trattasi entro il 7 novembre. L’avviso è da intendersi come mero procedimento selettivo, in alcun modo vincolante per l’amministrazione comunale, finalizzato alla raccolta di manifestazioni di interesse da parte del Comune di Pratola Serra. Pertanto, all’esito dello stesso, si procederà a gara ufficiale preceduta dai necessari atti”. “L’amministrazione comunale mantiene sempre fede agli impegni che assume”, commenta il sindaco di Pratola Serra Antonio Aufiero. “I lavori inizieranno a breve così come programmato, superando, come sempre, ogni inutile strumentalizzazione politica. La verità dei fatti è questa nel rispetto degli alunni, dei genitori, del personale scolastico e dei cittadini tutti, dunque il cronoprogramma dell’intervento sarà pienamente rispettato”. Si ricorda, a tal proposito, che i lavori presso il plesso scolastico sarebbero dovuti cominciare con la ripresa delle lezioni, ma sono stati differiti per ricorso al Tar della seconda ditta classificata al bando per l’aggiudicazione dei lavori e quindi, dopo che il Tar si è espresso dando ragione al Comune di Pratola Serra, è stato possibile procedere nell’iter tecnico e burocratico. Al fine di chiarire la situazione e rassicurare i cittadini sull’agibilità della scuola elementare, a differenza di quanto sospettato dal gruppo di minoranza, è stata anche organizzata un’adunanza pubblica nel corso dell’ultimo consiglio comunale. “Quando inizieranno i lavori, la scuola elementare sarà quindi delocalizzata presso l’ex area mercato con la realizzazione di una struttura idonea, nel rispetto delle normative vigenti in materia di sicurezza ed incolumità degli alunni”, conclude il sindaco Aufiero.