Home / Cronaca Avellino / POSTI DI BLOCCO DELLA POLIZIA: DENUNCIATE SEI PERSONE

POSTI DI BLOCCO DELLA POLIZIA: DENUNCIATE SEI PERSONE

Nel novero dei servizi finalizzati alla repressione dei reati in genere, al contrasto dei fenomeni tipici della criminalità, nonché all’applicazione delle misure antiterrorismo rivolte  al monitoraggio dei mezzi furgonati pesanti circolanti  all’interno dei centri cittadini, la Questura di Avellino, in osservanza alle disposizioni emanate dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza, ha notevolmente intensificato i servizi di controllo del territorio in città e nei comuni sede di Commissariato distaccato, mediante l’impiego di numerose pattuglie che,q in questi ultimi giorni, hanno eseguito capillari servizi di monitoraggio del territorio. L’adozione dei suindicati servizi ha consentito di controllare 394 veicoli dei quali 201 appartenenti alla categoria di mezzi” pesanti”, identificare 549 persone, di cui 44 con precedenti di polizia,  elevare 8 contravvenzioni al codice della strada. Inoltre, sono state denunciate in stato di libertà 5 persone:

  • un cittadino di nazionalità pakistana, di anni30, non in regola con il permesso di soggiorno ed inosservante all’Ordine del Questore a lasciare il territorio Nazionale;
  • un cittadino avellinese di anni 36, inosservante alla sorveglianza speciale della P.S.;
  • un 45enne irpino, responsabile di furto aggravato;
  • un 50enne ed un 37enne, residenti in Ariano Irpino, responsabili, in concorso, di lesioni personali e minacce.
  • Infine altra persona, di anni 46, è stata denunziata in stato di libertà in quanto responsabile di truffa. L’uomo, pregiudicato napoletano, mediante l’utilizzo di tecniche truffaldine oramai consolidate era riuscito a farsi consegnare, dai malcapitati di turno, denaro in cambio di profumi, di marca poco note e dal valore irrisorio, asserendo che i prodotti erano stati ordinati dai loro figli. Nella circostanza il malvivente veniva trovato in possesso della somma di 200 euro, guadagnata in poche ora di illecita attività. I servizi proseguiranno anche nei prossimi giorni.

Circa Leonardo D'Avenia

Leonardo D'Avenia

Vedi Anche

CHIUSURA OFANTINA, IL GRIDO DI ALLARME DELLE ATTIVITA’ COMMERCIALI

La sicurezza dell’Ofantina è importante e viene prima di tutto, ma le attività commerciali della ...

MESSAGGI DI AUGURI PER GAMBACORTA DALLA CITTA’ DI ARIANO DOPO L’INTERVENTO AL CUORE.

Una grande ondata di solidarietà e di affetto per il Sindaco di Ariano Irpino e ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *