POSTE CENTRALI.TRUFFA DI 300MILA EURO AI DANNI DI UNA DISABILE: DUE FERMI

POSTE CENTRALI.TRUFFA DI 300MILA EURO AI DANNI DI UNA DISABILE: DUE FERMI

13 aprile 2018 0 Di Anna Guerriero

Due avellinesi sono stati fermati dalla polizia con l’accusa di tentata truffa. I due sono stati bloccati dagli agenti della squadra volanti, agli ordini del vicequestore Elio Iannuzzi. Il fermo è avvenuto presso gli uffici delle poste centrali di via De Sanctis.  Si tratta di una clamorosa frode messa in atto  ai danni  di una disabile  di Avellino. Con documenti  falsi la coppia di pregiudicati, probabilmente con la collaborazione di altri complici, avevano messo le mani su un patrimonio di circa 300 mila euro, somma di cui dispone la benestante vittima, finita nelle rete dei malviventi che si sono approfittati delle condizioni di salute della donna, che ha problemi psichici. Sono in corso ulteriori approfondimenti