SENATORE GRASSI, SALVATE IL SOLDATO CIAMPI!

SENATORE GRASSI, SALVATE IL SOLDATO CIAMPI!

13 luglio 2018 0 Di Norberto Vitale

Il Post Scriptum di Norberto Vitale dedicato al Senatore del Movimento Cinque Stelle Ugo Grassi.

In maniera irrituale, nel corso della proclamazione degli eletti, ha preso la parola il senatore del Movimento 5 Stelle, Ugo Grassi. Ha rassicurato il sindaco Ciampi e la sua (ancora non nata) amministrazione sul fatto che potranno contare sempre sul sostegno dei parlamentari pentastellati e sul rapporto ben saldo che il governo intende mantenere con gli enti locali, a cominciare da Avellino. Avrebbe potuto dire le stesse cose, peraltro già note, nelle interviste a margine, come si chiamano in gergo, ma Grassi ha preferito a suo modo, e comunque non rozzamente, occupare la scena intervenendo dopo le cose dette, indossando la fascia tricolore, da Ciampi. Il senso di opportunità avrebbe voluto che dopo Ciampi si passasse alle foto e ai brindisi, ma l’ispirato senatore ha ritenuto di dover ritardare il naturale corso degli eventi. Cosa fatta capo ha, anche se non ce l’ha. Non credo che Grassi soffra smanie di protagonismo. Mi sembra che ieri si è fatto piuttosto interprete di una preoccupazione che con il passare dei giorni e avvicinandosi la prima seduta del consiglio comunale, aumenta esponenzialmente rispetto agli ancora scarsi elementi concreti che consentano davvero al sindaco del Movimento di governare. Che il governo sia vicino ad Avellino, come garantisce Grassi, ci fa piacere e ce lo segniamo. Sarebbe nel frattempo più utile che Grassi e gli altri deputati 5Stelle riflettessero o rivedessero la rotta. Quella che si sono dati su Avellino, prevede che Ciampi torni presto alla Agenzia delle Entrate.