POLICASTRO VISITA IL CARCERE DI ARIANO. MASSIMA ATTENZIONE PER CONTRASTARE TELEFONI E DROGA NELL’ISTITUTO

POLICASTRO VISITA IL CARCERE DI ARIANO. MASSIMA ATTENZIONE PER CONTRASTARE TELEFONI E DROGA NELL’ISTITUTO

2 Luglio 2019 0 Di Monica De Benedetto

 

Visita di Aldo Policastro alla Casa Circondariale di Ariano Irpino. Il Procuratore della Repubblica di Benevento è arrivato nella tarda mattinata, ha incontrato il Direttore, Maria Rosaria Casaburo, il Comandante del reparto Mariarosaria Iannaccone, e gli operatori presenti. 

“Non c’è un motivo particolare per questa mia vista – ha spiegato – c’è l’espressione di una vicinanza,  alla direzione, alla Polizia penitenziaria, ai problemi. Quindi diamo il nostro contributo di conoscenza. Siamo qui per capire se ci sono problemi particolari in maniera tale che se dobbiamo attivare indagini su questo territorio sappiamo come muoverci e dove muoverci. Ci sono già diversi fascicoli di indagini in corso in particolare sull’introduzione in carcere di cellulari e sostanze stupefacenti. Questa è una delle circostanze che ci impegna di più. Una problematica, d’altra parte, che accomuna tutte le carceri d’Italia”.

Ricordiamo che in una delle ultime operazioni della Polizia penitenziaria di Ariano con sequestro di microtelefoni e droga, è emerso da indiscrezioni che il materiale è stato lanciato all’interno delle mura della casa circondariale impacchettato con dei sassi per aumentarne la gittata.