PLAYOFF, SENTENZA PADOVA. SORPRESA FERALPISALO’. AL CATANZARO BASTA IL PARI

PLAYOFF, SENTENZA PADOVA. SORPRESA FERALPISALO’. AL CATANZARO BASTA IL PARI

31 Maggio 2021 0 Di Pellegrino Marciano

Giornata d’andata del secondo turno nazionale playoff per staccare il pass per la semifinale. Il Padova mette subito in chiaro la situazione in casa del Renate con uno strepitoso Chiricò. L’esterno prima va in gol al 6’ minuto di gioco. Il bis arriva al minuto 22’, ma al 52’ cala il tris con un Renate praticamente in bambola. Al 94’ arriva il gol della bandiera di Kabashi che mantiene vive le flebili speranze dei nerazzurri. Servirà un 3-0 all’Euganeo per eliminare la formazione padovana. La sorpresa arriva dal campo della FeralpiSalò con l’Alessandria, una delle candidate al salto di categoria, che perde 1-0 all’andata. I padroni di casa passano al 20’ con una rete di Scarsella. Finisce così con i grigi che non riescono a trovare nemmeno il pareggio. Tutto aperto però nella gara di ritorno, basterà l’1-0 alla compagine di Moreno Longo. Partita perfetta per l’Avellino di Braglia che batte 2-0 a domicilio il Sudtirol. Succede tutto nel secondo tempo coi lupi che trovano il vantaggio con un sinistro perfetto di Tito che non lascia scampo a Poluzzi. Il 2-0 arriva su calcio piazzato, ci mette la testa Santaniello al quinto gol stagionale. Finale nervoso, Marchi colpisce Adamo e va fuori. L’Avellino si presenterà al Druso con un ottimo bigliettino da visita. Fa 1-1 il Catanzaro in casa dell’Albinoleffe. E’ il solito Carlini a sbloccare la partita, il pareggio arriva all’81’ con Mondonico. Bergamaschi costretti alla vittoria al Ceravolo.