PISTA CICLABILE AVELLINO: “CHI HA SBAGLIATO PAGHERÀ”

PISTA CICLABILE AVELLINO: “CHI HA SBAGLIATO PAGHERÀ”

8 Marzo 2021 0 Di La redazione

La lingua d’asfalto posata lungo il marciapiede di Viale Italia continua ad indignare. Dopo le proteste social e sul campo, tramite flash mob, con lo stop allo “scempio” invocato da più parti – a cominciare dall’opposizione consiliare passando trasversalmente ai gruppi di maggioranza – sarebbe stata avviata un’indagine interna all’ente comunale.

Il sindaco Gianluca Festa potrebbe anticipare i contenuti della ricognizione già stasera, con comunicazioni nel corso della diretta social del lunedì. Al vaglio ci sarebbero errori nell’esecuzione dell’opera e mancate condivisioni e autorizzazioni dell’esecutivo: sul punto il sindaco ha anticipato ai suoi più stretti collaboratori la volontà di applicare sanzioni non appena saranno definite, con esattezza, responsabilità interne o esterne all’ente.