PICERNO, COLUCCI VERSO IL 4-3-3 PER LA SFIDA DEL PARTENIO

PICERNO, COLUCCI VERSO IL 4-3-3 PER LA SFIDA DEL PARTENIO

18 Novembre 2021 0 Di Pellegrino Marciano

Sono giorni di lavoro importanti in casa Picerno con la formazione lucana che da martedì ha cominciato ad allenarsi agli ordini del nuovo tecnico, Leonardo Colucci. Se i lucani fino a qualche giorno fa potevano rappresentare una incognita per il modo di giocare, ora potrebbe andare man mano definendosi la soluzione tattica scelta dal nuovo trainer. Squalificati il portiere Albertazzi e l’esterno Vivacqua, Colucci potrebbe optare un 4-3-3 con lo schieramento di tre under. Tra i pali la scelta obbligata, quella di Aniello Viscovo, ex portiere dell’Avellino in Serie D, tra i protagonisti della scalata biancoverde culminata con la promozione in C. In difesa dovrebbero giocare Vanacore a destra, a sinistra Guerra con De Franco e Allegretto. A centrocampo altro ex, ovvero Dettori con la qualità di Pitarresi e De Ciancio, tra i più presenti con mister Palo. Il tridente offensivo dovrebbe essere guidato dall’ex Cavese Gerardi come punta centrale, mentre Reginaldo dovrebbe agire a sinistra e a destra addirittura un altro ex, ovvero De Marco, che in Irpinia ha giocato da incontrista ma che ha fatto molto bene in questa stagione proprio come esterno offensivo. Ancora due giorni a disposizione però per Colucci per capire come provare ad imbrigliare l’Avellino e invertire il trend che da quattro gare vede i rossoblù uscire dal campo senza vittoria. 2 pareggi e 2 sconfitte per un successo che manca dal 20 ottobre in casa contro il Monterosi.