Home / Attualità / PERIFERIE DI AVELLINO BLOCCATE DALLA NEVE

PERIFERIE DI AVELLINO BLOCCATE DALLA NEVE

Almeno 10-15 centimetri di neve rendono impraticabili le strade all’interno dei quartieri ai margini del capoluogo. Contrada San Tommaso, Rione Mazzini, Rione Parco, contrada Bagnoli, Contrada Cesine solo alcune delle periferie che convivono con i maggiori disagi. I residenti denunciano l’assenza dei mezzi spazzaneve e spargisale. “Così faremo la fine dei topi, in trappola nelle nostre case”. Situazione di disagio anche a Contrada Archi,  mentre è lievemente migliorato il transito lungo la strada Bonatti; solo in queste ore è stata rimossa la neve lungo che il tragitto che conduce al Pronto Soccorso per rendere agibile il passaggio del ambulanze. Resta complicata la viabilità all’ingresso e nelle aree parcheggio della città opedaliera. Pochi pullman presenti in queste ore a Piazza Kennedy dove il piazzale che ospita i mezzi è accessibile.

Circa Vincenzo Di Micco

Vincenzo Di Micco

Vedi Anche

AVVISTATO A CASSANO UN ESEMPLARE DI LUPO IRPINO. VECCHIA SU FB: NESSUN ALLARME, FAMILIARIZZA CON I CANI. DIVIETO ASSOLUTO DI SPARARGLI

E’ stato avvistato tra le montagne di Cassano un bellissimo esemplare di lupo irpino. la ...

I TIFOSI CARICANO PER LA SALVEZZA, TACCONE SE NE FREGA

In un periodo importante e delicato per il futuro dell’Us Avellino, il Presidente Walter Taccone, ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *