PEDULLA’ A CS: “MANCA LA CONTINUITA’. NOVELLINO? ALCUNE SCELTE NON LE CAPISCO”

11 dicembre 2017 0 Di La redazione

A Contatto Sport si parla anche della sfida di Cittadella: “In un campionato come questo quando giochi bene in casa diverse partite. Al Tombolato c’è stata la determinazione giusta ma ci vuole ben altro, ovvero la continuità. L’Avellino quest’anno per me ha giocato quattro o cinque partite di buonissimo livello, ma sono troppo poche per disputare un campionato importante”. Sul modulo dell’Avellino: “Non mi interessano i numeri. Mi interessa il gioco che la squadra propone. In alcune partite Bidaoui deve giocare sempre, Ardemagni mi sembra “scazzato”, il cugino di ottavo grado di quello di inizio stagione. Le sue prestazioni sono insufficienti. Mi chiedo come mai? Asencio ha dato una scintilla diversa quando è stato chiamato in causa. Inoltre, perchè l’Avellino alterna gare buone ad alcune negative? Cosa è successo?”.