PAUROSA CADUTA MASSI LUNGO LA PROVINCIALE AVELLINO-BENEVENTO: STRADA CHIUSA. VIDEO

PAUROSA CADUTA MASSI LUNGO LA PROVINCIALE AVELLINO-BENEVENTO: STRADA CHIUSA. VIDEO

2 Settembre 2019 0 Di La redazione

Un pauroso distacco di rocce che crollano sull’asfalto. Nessuna auto, bici, pullman o pedone in transito, fortunatamente, in quel momento, poteva altrimenti verificarsi il peggio.

La strada provinciale 371, ex Statale 88, collega internamente i capoluoghi di provincia Avellino e Benevento.

Quotidianamente è attraversata da un considerevole flusso di traffico.

Il distacco di grossi pezzi di tufo, in un punto non protetto da paratie, è avvenuto nel pomeriggio al Km 3.500 in territorio del comune di Tufo.

L’arteria è a servizio e mette in collegamento, tra gli altri comuni, Pratola Serra, Tufo e Altavilla.

Dopo il provvidenziale intervento dei Vigili del Fuoco per la messa in sicurezza, il sopralluogo dei tecnici della Provincia e dei Carabinieri, la strada è stata chiusa in attesa di ulteriori verifiche su un costone lungo circa 50 metri.

Nessun ferito, ma le immagini testimoniano i rischi lungo quella che è anche nota come la strada dei ciclisti, ogni giorno e ad ogni ora frequentata da amanti delle due ruote che percorrono l’arteria – parallela alla ferrovia Avellino Benevento – in uno scenario naturalistico che ha pochi eguali.

Il fascino della natura poteva, stavolta, rivelarsi pericolosissimo.

 

UNA STRADA DA PAURA CHIUSA PER CADUTA MASSI

Pauroso distacco di massi caduti sull'asfalto lungo la provinciale 371, meglio nota come la "strada dei ciclisti" (Pratola Serra – Tufo – Altavilla). Arteria chiusa dopo il provvidenziale intervento dei Vigili del Fuoco. Nessun ferito. Sul posto anche i Carabineri

Pubblicato da Telenostra Avellino su Lunedì 2 settembre 2019