PANTERA FA STRAGE DI OVINI: TERRORE NEL SANNIO

PANTERA FA STRAGE DI OVINI: TERRORE NEL SANNIO

30 Aprile 2020 0 Di La redazione

La scena che un allevatore residente in contrada San Libero di Torrecuso, si è ritrovato dinanzi questa mattina, è stata agghiacciante: un grosso animale aveva sbranato un montone(che vedete in foto) ed a distanza di qualche minuto anche una pecora.

Potrebbe trattarsi della famigerata pantera che da qualche mese si aggirerebbe nelle campagne del Sannio. L’uomo  ha immediatamente avvertito le forze dell’ordine.

Intervenuti sul posto il dott Facchiano dell’ASL, dott. Michele Capasso e il dott Francesco Zinno dell’azienda agrituristica delle Maitine insieme con il direttore Bartolomeo Maio, il gruppo CITES dei Carabinieri di Napoli, i Carabinieri forestali di Vitulano, i vigili urbani e la protezione civile.

Durante l’ispezione dei luoghi e la ricostruzione dei fatti è stata avviata in call conference una video chiamata con l’anatomopatologo Orlando Pacelli docente di Medicina dell’ Università Federico II di Napoli e della cattedra di Firenze. Dopo i campionamenti di saliva, pelle e numerose testimonianze fotografiche si è escluso che i poveri ovini possano essere stati sbranati da un cane o un lupo.

L’autopsia, sulle carcasse degli animali, potrebbe fare chiarezza e forse dare un nome all’animale che sta terrorizzando da giorni la provincia di Benevento e portare sulla giusta strada le ricerche del predatore che al momento si aggira ancora  indisturbato tra le campagne.

LE IMMAGINI DA TORRECUSO

pantera benevento pantera benevento pantera benevento pantera benevento