PALMIERI: “CONGELO LA MIA CANDIDATURA PER L’UNITÀ. IO MAI IN CAMPO CONTRO IL SIMBOLO DEL PD”

PALMIERI: “CONGELO LA MIA CANDIDATURA PER L’UNITÀ. IO MAI IN CAMPO CONTRO IL SIMBOLO DEL PD”

10 Ottobre 2018 0 Di La redazione

A via Tagliamento lungo confronto tra il Segretario Di Guglielmo e Bieniamino Palmieri. Al termine del vertice arriva il passo di lato del sindaco di Montemarano per la Presidenza della Provincia: “Congelo la mia candidatura, ho dato disponibilità al Segretario a verificare se esistono le condizioni di trovare l’unità.

È una decisione condivisa con i tanti amministratori che mi danno supporto in questa proposta dal basso, vedremo gli esiti, in caso contrario siamo pronti a continuare il percorso. La nostra è una posizione che guarda innanzitutto al partito, una scelta compiuta con generosità e sacrificio, tesa a portare avanti una battaglia di libertà quale unica via per il rilancio del partito, dell’Irpinia e del mezzogiorno”.
“Una cosa voglio specificarla – prosegue Palmieri – non avrei mai accettato di candidarmi contro il simbolo del PD, ne tanto meno lo farò. Forse qualcuno lo dava per scontato, voglio ribadire che non si mettono mai al primo posto le ambizioni di una persona rispetto a quelle di una comunità”.

Urciuoli o Vignola, chi sarà secondo lei il prescelto ? “Non abbiamo parlato di nomi, al Segretario l’onere e l’onore di individuare il nome unitario. In caso contrario la mia candidatura resterà in campo”.