OPERAZIONE CARONTE.NOVE ARRESTI,COLLABORANO ANCHE I CARABINIERI DI AVELLINO

OPERAZIONE CARONTE.NOVE ARRESTI,COLLABORANO ANCHE I CARABINIERI DI AVELLINO

16 Giugno 2020 0 Di Anna Guerriero

I carabinieri di Santa Margherita Ligure, con i militari dei comandi di Genova, Napoli, Caserta, Avellino e Massa Carrara, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 9 persone nell’ambito dell’operazione “Caronte”, relativa ad un traffico di relitti di yacht di lusso.

Contestualmente è stato emesso un decreto di sequestro preventivo ai fini della confisca di oltre 3,5 milioni di euro per gravi reati, anche aggravati dal metodo mafioso. Nell’inchiesta sono coinvolti, tra gli altri, i vertici del porto di Rapallo.

La misura cautelare è stata emessa a carico di sette uomini e due donne, alcuni gravati da precedenti di polizia, tra cui imprenditori, avvocati e professionisti nel settore della nautica ritenuti a vario titolo coinvolti nel trasporto, stoccaggio, gestione e smaltimento illecito di rifiuti relativi alle imbarcazioni distrutte dalla mareggiata epocale che ha colpito la città di Rapallo il 29-30 ottobre 2018 allorquando 435 imbarcazioni vennero distrutte o affondate dai marosi.